Dalla frutta alla carne: il menu da Adam a Noah

Leggendo il Genesi, sono rimasto colpito dall'evoluzione (o involuzione, a seconda delle preferenze) delle nostre abitudini alimentari. La prima volta che nella Bibbia si parla di regime alimentare è in Genesi 1,29: , versetto che la traduzione C.E.I. rende così: Poi Dio disse: <<Ecco, io vi do ogni erba che produce seme e che è su … Continua a leggere Dalla frutta alla carne: il menu da Adam a Noah

Lasciarsi alle spalle Irvine Welsh

Sono nato nel 1976. Nel 1993, data di pubblicazione di "Trainspotting", avevo 17 anni. Entrai in contatto con il libro qualche anno dopo, ma sempre in un'etá perfetta per assorbire acriticamente tutto quello che ti arriva addosso, specie se capace di coniugare attualitá, elevata qualitá artistica, ironia e provocazione. In realtà, fino quando non ho … Continua a leggere Lasciarsi alle spalle Irvine Welsh

La dottrina del risveglio di Julius Evola

Quando avevo circa venti anni, mi imbattei in una libreria di Gallarate in questo libro, Il cuore della meditazione Buddista di Nyanaponika Thera, che si perdeva sullo scaffale dedicato ai libri azzurri dei tipi dell'Ubaldini come se fosse l'ennesimo, innocuo e dozzinale manuale di meditazione dedicato ai principianti del Buddismo. Mi ritrovai invece tra le mani … Continua a leggere La dottrina del risveglio di Julius Evola

Invito allo studio dell’Ebraico

Quando frequentavo il liceo, non andavo molto d'accordo con il mio professore di religione. Era un prete Cattolico molto rigido, la sua citazione preferita era:"la teologia è roba da uomini, la mistica da donne". La cosa di lui che più mi infastidiva era il suo disprezzo per la cultura Ebraica. Girava con la sua Bibbia interlineare … Continua a leggere Invito allo studio dell’Ebraico